DEBALINI Pietro - ANC Valsabbina

Vai ai contenuti

DEBALINI Pietro

Conferimento della Medaglia d'Onore alla memoria di Pietro Debalini quale ex deportato ed internato nei lager nazisti e destinato al lavoro coatto, consegnata alla figlia Maria Grazia presso la prefettura di Alessandria in data 27 gennaio 2020
 
Pietro DEBALINI, quale giovane carabiniere, fu deportato ed internato in campo di concentramento in Germania. Ritornò gravemente malato, malridotto e irriconoscibile dai propri famigliari.
 
Rimase invalido per la vita e fu costretto alla dialisi.
 
Affrontava la vita con la passione ed il coraggio che ha solo chi temuto di perderla.
 
Parco di racconti, quasi avaro di parole sulla sua prigionia ebbe sempre espressioni di affetto, orgogliosa stima e testimonianza dei valori etici e sociali dell'Arma. Trasmise questo senso di orgogliosa appartenenza alla moglie e alla figlia.
 

Invito consegna medaglia d'Onore

Invito.png

Medaglia d'Onore conferita dal Presidente della Repubblica

Medaglia.jpg

Dr.ssa Maria Grazia DEBALINI riceve Medagli d'Onore conferita dal Presidente della Repubblica alla memoria di suo papà Sig. Pietro DEBALINI

DSC_0022.JPG

Salone di rappresentanza della Prefettura di Alessandria il 27 gennaio 2020

DSC_0035.JPG

Famiglia DEBALINI FRACCHIA

DSC_0056.JPG
Associazione Nazionale Carabinieri
Associazione Nazionale Carabinieri - Sezione "Valsabbina" in Preseglie (BS)- C.F. 96030830176
c/o Stazione Carabinieri - 25070 Sabbio Chiese
contatti: Presidente 3355967955 segretario 3346921425 - fax 0365895615
Privacy Policy
Torna ai contenuti